Locali e ristoranti
Centro

Bao Lab Turinoise

Bao Lab in 3 parole:
contemporaneo, abbinamenti, vapore

.

 

Bao Lab e l’arte del vapore in una dark kitchen a Torino

Ricette tradizionali ma dall’impronta gastronomica

Bao Lab a Torino propone un menù che parte dalla tradizione ma porta poi in viaggio verso paesi lontani, aggiungendo scintille di innovazione e contemporaneità. Si tratta di una dark kitchen, quindi non troverete insegne o locali e, come forse potete intuire, qu si possono ordinare i gua bao, i famosi e tradizionali paninetti cinesi a forma di mezzaluna, che sono poi tipici della provincia di Fujian, nella zona sud-orientale della Cina.

Bao morbidi e soffici e accostamenti da leccarsi i baffi

Bao Lab nasce all’interno del Quadrilatero, in particolare in via Barbaroux, da un’idea di Davide Di Stefano e Paolo Toffoletto, che hanno unito il loro amore e la loro passione per la cucina cinese a tocchi personali e ad un servizio delivery perfettamente funzionante in tutta la città (si, avete capito bene). Le proposte dello Chef Niccolò Giugni del ristorante Razzo vanno così a creare un’esperienza unica nel suo genere coi loro famosi bao.

 

 

Bao Lab a Torino: il menù

I bao sono morbidi e soffici e dai ripieni paradisiaci: qui c’è veramente l’imbarazzo della scelta per ogni palato. Si va infatti ad esempio dal bao con maialino, mayo miso, sesamo e arachidi a quello con gambero crudo, stracciatella di burrata e datterino confit (lo staff piangeva di gioia mentre lo assaggiava).

Non possiamo non parlare anche di quello con salsiccia di Bra, cicoria ripassata e granella di nocciole, ma davvero, non vogliamo spoilerarvi tutto il menù (però quello alla Parmigiana di melanzane, fior di latte e basilico e quello al ceviche di ombrina, latte di cocco e sambuco dobbiamo nominarli).

Bao Lab a Torino: fritti e bao dolci

Oltre a quelli salati, qui trovate anche delle proposte bao dolci, come quello con Dulce de leche, cocco e lampone fresco e croccante che abbiamo adorato o ancora quello con Azuki e nocciole caramellate!

Non solo Bao, però! Il menù comprende anche proposte fritte come le ali di Pollo karaage o il bao in carrozza, e i mochi, che solitamente sono queste palline di riso glutinoso dolci, ma che qui trovate anche in versione salata (esempio quello al polpo e lardo o al pollo teriyaki). Noi però abbiamo assaggiato quello dolce con crema pasticcera allo yuzu, che aveva al suo interno questa crema gialla morbidissima e scioglievole che la sogniamo ancora la notte.

 

Facciamo anche lo schemino:

PERFETTO PER

  1. provare una dark kitchen innovativa e alternativa
  2. assaggiare i gua bao in versione contemporanea
  3. una serata delivery a casa con Netflix in sottofondo

RICORDEREMO

  1. i bellissimi packaging che arrivano direttamente a casa
  2. le birre artigianali lager e blanche del brewer torinese Edit
  3. la selezione di la selezione di tè e saké Junmai
  4. il bao con faraona alla pechinese, zenzero e cavolo croccante

 

Domande/Risposte

I bao sembrano, a guardarli, piccini e adorabili ma vi assicuriamo che saziano e riempiono, lasciandovi soddisfatti e felici. Gli accostamenti sono unici e particolari e sono una gioia per il palato, si veda ad esempio quello salmone, piselli, scorza di limone e panna acida o il Capasanta alla brace, miso e champignon! Il menù è vario (i bao sono ben 13 e tutti da scoprire). 

Paolo e Davide hanno unito le loro passioni, i loro lunghi viaggi in Cina scoprendo culture e cucine locali a esperienza e curiosità, facendo in modo di realizzare questo particolarissimo progetto a Torino.

Essendo una dark kitchen non è possibile mangiare sul posto, ma si può ordinare da asporto o a domicilio: trovate infatti Bao Lab su tutte le principali piattaforme di delivery attive in città, quindi su JustEat, Glovo, UberEats, Deliveroo e EatinTime, nonché sul loro sito ufficiale (in cui potete scegliere appunto se volete una consegna o un ritiro).

 

Cercavi consigli sui delivery a Torino? Prova qui

__________

Autore: Incoronata Galietti
Photo Credits: Bao Lab
Aggiornato al: 7 giugno 2022

Vuoi sapere cosa rende questo posto #turinoiseapproved? Clicca qui per i nostri criteri!

Altri posti che dovresti scoprire:

Diffondi il Verbo
Affarone
Allergy Friendly
Con Vista
Continuato
Dehors
Early Morning
Eccellenza Artigiana
ECO-friendly
Figurone
Fino a Tardi
Gourmet
Introvabili
Metro/Autobus
Parcheggio
Sapiente Selezione
Veg
Wifi 4 Work