ottobre, 2019

29ott All Day12genFeaturedLuci d'ArtistaConosci le luci d'artista così bene come credi?Strade della cittàCategorie:HAVE FUNExtra:GRATIS Tagconsigliati

Espandi

Dettagli

Le Luci d’Artista a Torino: la mappa delle luci e tutte le curiosità di questa edizione

Quest’anno le Luci d’Artista tornano ad illuminare la città di Torino dal 29 ottobre 2019 fino al 12 gennaio 2020. Opere uniche, installazioni originali, arte nelle strade ed atmosfera natalizia, cosa c’è di meglio?

La rassegna ormai è diventata una tradizione per il periodo di Natale, per poter ammirare e cogliere le diverse visioni poetiche espresse dalle opere disseminate in città con elemento comune la luce.

Ma, pur vedendole ogni anno, quanti saprebbero riconoscerle col loro nome? E gli artisti? Quali sono i vostri preferiti?

Luci d’artista 2019/2020: Miracola è la novità targata Roberto Cuoghi

Quest’anno le installazioni sono ben 25 in città, 15 in centro e 10 nelle circoscrizioni. Una delle novità è sicuramente la nuova installazione luminosa MIRACOLA, ideata dall’artista Roberto Cuoghi che sarà allestita in Piazza San Carlo.

Miracola celebra il 500 anniversario della morte di Leonardo da Vinci ed è una luce d’artista partecipativa e legata strettamente alla comunità, infatti le luci pubbliche e private di tutta piazza San Carlo ogni ora per circa 10, 15 secondi inizieranno una sinfonia decrescente luminosa fino a spegnersi del tutto, lasciando la piazza in completo blackout e poi illuminandosi nuovamente. I passanti saranno così immersi in istanti di piena oscurità, così come tutta la piazza. Interessante la filosofia dietro all’opera, che cerca di ispirarsi a cosa avrebbe fatto Leonardo se gli fosse stato proposto di creare una luce d’artista: di certo non ne avrebbe aggiunto altre, ma avrebbe probabilmente tentato di giocare con le luci già esistenti.

Cosa peculiare e sicuramente interessante è che quest’anno ben 16 costellazioni del Planetario sono state prestate alla città de l’Avana (Cuba) ed installate in Calle del Casco Historico Galiano in occasione delle celebrazioni dei 500 anni della fondazione della Capitale di Cuba, dunque le nostre belle luci d’artista potranno essere viste anche a Cuba quest’anno!

Puoi leggere quindi l’elenco delle luci d’artista di quest’anno o visitare semplicemente la mappa cliccando qui:

In centro:

  1. Cosmometrie” di Mario Airò, Piazza Carignagno
  2. Tappeto Volante” di Daniel Buren, Piazza Palazzo di Città
  3. MIRACOLA” di Roberto Cuoghi, piazza San Carlo
  4. Il Regno dei Fiori: nido cosmico di tutte le anime” di Nicola De Maria, Piazza Carlina
  5. Il giardino barocco Verticale” di Richi Ferrero, Via Alfieri 6, Palazzo Valperga Galleani, Opera privata permanente
  6. L’energia che unisce si espande nel blu” di Marco Gastini, Galleria Umberto I, opera permanente
  7. Planetario” di Carmelo Giammello, via Roma
  8. Migrazione, climate change” di Piero Gilardi, Galleria San Federico
  9. Cultura=Capitale” di Alfredo Jaar, Piazza Carlo Alberto, opera permanente
  10. “Doppio passaggio” di Joseph Kosuth, ponte Vittorio Emanuele I, opera permanente
  11. Lui e l’arte di andare nel bosco” di Luigi Mainolfi, via Lagrange
  12. Il volo dei numeri” di Mario Mertz, Mole Antonelliana, opera permanente
  13. Vento solare” di Luigi Nervo, Piazzetta Mollino
  14. Palomar” di Giulio Paolini, via Po
  15. Noi” di Luigi Stoisa, via Garibaldi

Circoscrizioni: dalla 2 alla 8

  1. Ice Cream Light” di Vanessa Safavi, Piazza Livio Bianco (circoscrizione 2)
  2. Volo su…” di Francesco Casorati, area pedonale di Via di Nanni (circoscrizione 3)
  3. Illuminate Benches” di Jeppe Hein, Piazza Risorgimento (circoscrizione 4)
  4. L’amore non fa rumore” di Domenico Luca Pannoli, piazza Eugenio Montale (circoscrizione 5)
  5. Vele di Natale” di Vasco Are, Piazza Foroni, zona mercato rionale (circoscrizione 6)
  6. Ancora una volta” di Valerio Berruti, via Giulia di Barolo tra piazza Santa Giulia e Corso Regina Margherita (circoscrizione 7)
  7. Amare le differenze” di Michelangelo Pistoletto, Piazza della Repubblica, opera permanente (circoscrizione 7)
  8. Piccoli spiriti blu” di Rebecca Horn, Monte dei Cappuccini, opera permanente (circoscrizione 8)
  9. My noon” di Tobias Rehberger, via Giulio Gianelli/Piobesi/Giardino Pietro Rava, cortile Scuola Carlo Collodi (circoscrizione 8)
  10. Luce Fontana Ruota” di Gilberto Zorio, laghetto Italia 61, opera permanente (circoscrizione 8)

La cerimonia di inaugurazione si terrà martedì 29 ottobre alle 19.30 e con l’occasione verrà presentata l’opera inedita “Miracola” in piazza San Carlo.

La luce vista come occasione per rigenerare e rivalutare gli spazi pubblici promuovendo la partecipazione attiva dei cittadini e di tutta la città è quindi il focus delle luci d’artista di quest’anno.

Altre luci

  • “Aurora”, di Alessandro Sciaraffa, al Torino Outlet Village: la stele del Torino Outlet Village diventa un’opera luminosa che attrae e genera aurore boreali
  • “L’albero del PAV” di Piero Gilardi: un albero opera luminosa arabescato di luce colorata
  • “Luce in cattedra/Polito in light”, Castello del Valentino, Corte d’Onore, viale Pier Andrea Mattioli 39: un esempio originale da parte di un team studentesco su come coniugare tecnologia e arte focalizzandosi sull’uso della luce nel contesto urbano
  • “Multiverso” di Carlo Bernardini, piazzetta Accademia Militare 3: opera luminosa site specific che disegna trame grafiche grazie alle fibre ottiche a cura di Paratissima
  • “L’albero orizzontale di Piazza Montale”
  • “Il presepio” di Emanuele Luzzati, parco del Valentino, Borgo Medievale

E se ancora non ne hai abbastanza….

LO SAPEVI CHE….?

Lo sapevi che da questo dicembre puoi trovare l’Agenda 2020 Turinoise online e nei negozi?

Non una semplice agenda, ma un viaggio alla scoperta dei locali e dei negozi #TurinoiseApproved! 

Di cosa si tratta?

Di una guida, di un’agenda personale e di un bullet journaltutto in un solo volume!
Con vista settimanale in formato A6, questa agenda, oltre a essere tascabile e perfetta per tenere traccia degli appuntamenti, è piena di spazi personalizzabili per fare conti, inserire tabelle e grafici, appuntare note o disegni.

Non solo, ma contiene spunti lungo tutto l’anno su luoghi, eventi e persone che meritano di essere conosciuti da tutti in città!

Ricordati inoltre per un Natale ancora più magico e pieno di regali il 1 dicembre partirà il Calendario dell’Avvento ogni giorno su questo sito per scoprire omaggi, regali e sorprese che Turinoise ha pensato per te.

Immagine: Cartoorin

 

Quando

Ottobre 29 (Martedì) - Gennaio 12 (Domenica)

Dove

Strade della città

Torino