settembre, 2021

25set16:00Torino PrideEvento DiffusoCategorie:ATTIVITÀ,FESTIVAL E FIERE,HAVE FUNExtra:GRATIS,Mole,Palazzo Nuovo,Piazza Castello,Piazza Statuto,Piazza Vittorio

Dettagli

Torino Pride 2021 | Edizione online

LA SICUREZZA DEI DIRITTI: l’uguaglianza nei diritti è l’unica sicurezza di cui abbiamo bisogno!

Il Torino Pride 2021 quest’anno torna nella sua versione settembrina, precisamente il 25 settembre 2021.

I diritti sono il nostro salvagente che salva tutti e tutte, senza esclusioni.

I diritti ci proteggono e rendono liberi e libere ogni giorno, anche durante le emergenze, in ogni ambito della nostra esistenza. La quarantena forzata ci ha mostrato, ancora una volta, che le diseguaglianze sono troppe e troppo marcate e che il faticoso cammino verso il raggiungimento dell’uguaglianza non solo è colmo di ostacoli, ma rischia di divenire ulteriormente più ripido dopo questa emergenza. Solo la sicurezza del riconoscimento e della garanzia dell’eguaglianza di ogni persona nell’esercizio e nel godimento dei diritti può metterci al riparo da tale rischio.

Torino Pride 2021

“Questo Pride s’ha da fare! Non possiamo che essere contente e contenti perché il Torino Pride 2021 ci sarà”. Il Coordinamento Torino Pride è stato informato dalla Prefettura e dalla Questura che il Ministero dell’Interno ha stabilito, con una circolare chiarificatrice, che in zona bianca le manifestazioni dinamiche possono essere svolte.

Il 25 settembre le strade di Torino (partenza ore 16 da corso Principe Eugenio) si coloreranno dei colori dell’Arcobaleno LGBTQIA+ e inonderanno la Città con lo slogan “Quant* di noi volete ancora sulla coscienza?”
Il percorso con partenza in corso Principe Eugenio angolo piazza Statuto proseguirà per corso San Martino, piazza XVIII Dicembre, via Cernaia, via Pietro Micca, piazza Castello, via Po con arrivo in piazza Vittorio Veneto dove avranno luogo gli interventi delle associazioni.

Il Torino Pride, nonostante il poco tempo a disposizione, è convinto che anche l’edizione 2021 del Pride subalpino sarà un grande successo come le edizioni precedenti.

Perché i pride sono eventi importanti?

I Pride rappresentano un’occasione centrale per esprimere fermamente e collettivamente che questi diritti devono essere riconosciuti: è attraverso il Pride che si dà voce alle tante richieste tuttora disattese, che si incrociano, in particolare in questo momento socio-politico, alle rivendicazioni di altri gruppi e individui discriminati.

I Pride del Piemonte e le iniziative correlate si svolgono con il sostegno e il patrocinio della Regione Piemonte, del Consiglio Regionale e, il Torino Pride, con anche il patrocinio della Città di Torino.

Lo sguardo sul mondo, avvolto dall’arcobaleno dai sei colori della bandiera rainbow simbolo della comunità LGBT, propone un cambio di prospettiva. Confini e limiti non hanno nulla di naturale; visti dall’alto non si riconoscono che varianti armoniche di colori e forme, parti di un tutto. Questa prospettiva pone pure al centro dell’attenzione un riferimento alle situazioni ambientali e climatiche che, fuor di metafora, devono vederci uniti e concordi, certo non omologati quanto piuttosto plurali, a lanciare una scarpa di sfida oltre la criminale indifferenza dei governi.

Il Torino Pride e la storia

Il Torino Pride è l’ente organizzatore del Pride cittadino nato nel 2006 come comitato. Oggi è un’associazione di associazioni Lgbt & friendly che si occupa di creare sensibilizzazione e in-formazione tutto l’anno a favore di una società più inclusiva per le persone Lgbt e non solo.

Il “Coordinamento Torino Pride GLBT” è un raggruppamento di associazioni cui aderiscono le realtà associative Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender (LGBT) operanti nel territorio della Regione Piemonte, insieme ad associazioni non LGBT impegnate nel sostegno dei valori della laicità, del rispetto e della valorizzazione della differenze.

Non sai cosa fare a Torino?

Consulta gli eventi consigliati di questa settimana.

Quando

(Sabato) 16:00

Dove

Evento Diffuso

Torino