febbraio, 2020

Questo evento si ripete

11feb21:00PORTOFRANCO – RASSEGNA PERMANENTE DI CINEMA INVISIBILECineTeatro BARETTICategorie:ATTIVITÀ,CINEMA,HAVE FUN,SPETTACOLO

Espandi

Dettagli

PORTOFRANCO – RASSEGNA PERMANENTE DI CINEMA INVISIBILE al CineTeatro Baretti di Torino

PORTOFRANCO rassegna permanente di cinema invisibile, è ormai un prodotto consolidato della proposta culturale dell’Associazione Baretti: trenta opere di fiction caratterizzate da argomenti sociali, politici e di impegno, trascurate dai circuiti ufficiali delle grandi distribuzioni e, pertanto, invisibili. La programmazione avviene in tre cicli di 10 film: da ottobre a dicembre, da gennaio a marzo e dal marzo a maggio. Questa dodicesima edizione di PORTOFRANCO conferma la proiezione tutti i martedì sera alle ore 21.00 e la replica il sabato pomeriggio alle ore 18.00.

Tutti i martedì sera nel foyer del cinema, il pubblico sarà accolto dai ragazzi dell’Associazione DOWN! e, su offerta libera, sarà possibile gustare un buon caffè nell’attesa dell’inizio della proiezione. Con questa iniziativa il Cineteatro Baretti sostiene l’associazione DOWN! che si compone di un gruppo di genitori, tecnici e volontari che opera a Torino e provincia a favore delle persone con Sindrome di Down e patologie genetiche che comportano un deficit cognitivo, promuovendo ed organizzando attività allo sviluppo delle potenzialità dei ragazzi e ad un miglioramento della loro qualità di vita.

Nell’organizzare il secondo ciclo di proiezioni, per partecipare alle celebrazioni di Torino 2020 Città del Cinema, abbiamo scelto due film che sono passati in concorso al Torino Film Festival. In particolare:

LA PATOTA (Paulina) di Santiago Mitre / TORINO 33 (2015), vincitore del Premio Speciale della Giuria e miglior attrice.

Paulina, ventottenne di Buenos Aires con una brillante carriera da avvocato davanti a sé, decide di fare ritorno nei luoghi dove è nata, al confine tra Argentina, Paraguay e Brasile, per lavorare come insegnante in una zona a forte disagio sociale. Nessuno avrebbe potuto immaginare un cambiamento tanto radicale, né il fidanzato né tantomeno il padre, potente giudice della zona. Eppure Paulina è convinta della propria scelta: e neanche l’aggressione notturna da parte di una banda di ragazzi ne scalfisce la determinazione.

Proiezioni:

Martedì 11 febbraio 2020, ore 21

Sabato 15 febbraio 2020, ore 18

 

ATLAS (THE MOVER) di David Nawrath / TORINO 36 (2018), vincitore del Premio Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Walter ha sessant’anni e si occupa di traslochi in casi di sfratto. Roland Grone, il suo capo, lo considera il più leale e capace tra i dipendenti della sua ditta di traslochi e lo coinvolge in un rischioso affare immobiliare che comporta il riciclaggio di denaro per conto di un noto clan familiare. Il piano prevede che gli inquilini di un condominio in un quartiere degradato siano sfrattati e che le loro case siano rivendute, al fine di ricavarne enormi profitti. Tuttavia uno tra gli inquilini si oppone allo sfratto rifiutandosi di lasciare il proprio appartamento. Da quel momento qualcosa cambierà e Walter sarà costretto ad affrontare non solo il suo boss corrotto ma anche il suo passato.

Proiezioni:

Martedì 3 marzo 2020, ore 21

Sabato 7 marzo 2020, ore 18

Evento parte di Torino Città del Cinema 2020

Quando

(Martedì) 21:00

Dove

CineTeatro BARETTI

Via Baretti 4, 10125 Torino

Altre occasioni:

15 febbraio 2020 18:003 marzo 2020 21:007 marzo 2020 18:00