Press ESC to close

maggio, 2024

Gaya Gaya Fest

CategorieATTIVITÀ,HAVE FUNGaya Gaya FestMercato Centrale Torino, Piazza della Repubblica 25, Torino2024ven31mag All Daydom02giu

Quando

Maggio 31 (Venerdì) - Giugno 2 (Domenica)(GMT+02:00)

Dove

Mercato Centrale Torino

Piazza della Repubblica 25, Torino

Other Events

Dettagli

Gaya Gaya Fest – Torino

Mercato Centrale Torino

31 maggio – 2 giugno 2024

GAYA-GAYA Japan Fest nasce dall’esperienza del 2021 del “Washoku Japanese culture & food fest. #NagoyaDays” e ne perfeziona la vision: negli intenti degli organizzatori, l’evento aprirà la strada ad una serie di altre manifestazioni simili nelle sedi del Mercato Centrale delle maggiori città italiane.

Gaya Gaya Fest - Torino

GAYA-GAYA è una onomatopea giapponese molto utilizzata nella vita quotidiana, un detto che sta a indicare un luogo rumoroso, pieno e con tanta gente. Ciò che abbiamo creato è proprio un contesto dove ci sia allegria ed energia: un evento dove troverai mercatini caratteristici, street food tradizionale, eventi unici, esibizioni spettacolari e ospiti eccezionali, che ti accompagneranno in un’esperienza immersiva nella vera cultura giapponese.

Non mancheranno famosi guests come Chef Hirohiko Shoda, ambasciatore ufficiale della cucina e cultura giapponese in Italia, con riconoscimento conferitogli dal MAFF (Ministero delle Politiche agricole, forestali e della pesca giapponese) autore di “Washoku” e “Hiro Cartoon food”. Saranno presenti anche gli influencer Kenta, ex calciatore, influencer e ambasciatore della cultura giapponese in Italia attraverso i social e autore del volume “I giapponesi sono fuori di testa” e della “Guida Kenta” sugli autentici locali di ristorazione giapponese in Italia. Erikottero ex cantante lirica, insegnante di lingua giapponese e youtuber di fama. Saranno presenti anche KAMUI Samurai Artists, che hanno partecipato nel film Kill Bill e girano il mondo con i loro spettacoli con le katane.

Sullo stesso palco si esibirà Takuya Taniguchi, il tamburista di WADAIKO noto per diverse pubblicità in TV (IG @taikoist)

Per l’intera durata della manifestazione, lo Spazio Fare sarà animato da numerosi stand di espositori che daranno ai visitatori la possibilità di acquistare prodotti alimentari di altissima qualità provenienti direttamente dal Giappone, come quelli di Todoku Japan (www.todokujapan.com), la famosissima maionese giapponese Kewpie (https://www.kewpie.com), i pregiati sake di Shibata-ya (www.shibata-ya.com) e tanti altri stand dedicati allo Street Food, ai gadget e all’abbigliamento.

Sarà allestito sulla veranda all’aperto l’Asahi Beer Garden, un’area dedicata interamente alla nota birra N°1 in Giappone (https://www.asahisuperdry.com).

Nei tre giorni del festival, sarà possibile partecipare a innumerevoli corsi e workshop dedicati ad arte e cucina.

Corsi a pagamento e a numero chiuso, per info e prenotazioni: info.torino@mercatocentrale.it

Partner della manifestazione è il Mercato Centrale Torino (www.mercatocentrale.it/torino/), nato nel 2019 a Porta Palazzo, nella piazza del mercato all’aperto più grande d’Europa. Una struttura di 4.500 mq divisa su tre piani con 20 artigiani tra botteghe, il ristorante, l’aula didattica, una Scuola di Cucina e uno Spazio Fare dedicato agli eventi.

Durante il festival, la ristorazione nello Spazio Fare sarà affidata a Ramen Bar Akira con la sua bottega. In occasione dell’evento, Akira cucinerà i piatti legati alla cucina di Osaka come l’okonomiyaki meglio conosciuto come “pizza di Osaka” in avvicinamento e anticipazione dell’Expo 2025.

Luogo:
Mercato Centrale Torino (Spazio Fare, 2° piano)

Orario continuato:
venerdì 31 maggio: dalle 18 alle 23
sabato 1 giugno: dalle 10 alle 23
domenica 2 giugno: dalle 10 alle 22

Special guests:
Chef Hiro
Kenta Suzuki
Erikottero
Kamui Samurai Artists
Taikoist (Takuya Taniguchi)

INGRESSO GRATUITO

Get Directions

Se vedi ogni tanto qualche strano abracadabra, pagine che si spostano o scompaiono e 404 è perché stiamo sperimentando alcune magie... qui spieghiamo cosa stiamo combinando e la nuova veste grafica!

Giuriamo solennemente di non avere buone intenzioni.