Cartoonday, RUBRICHE

STRANE CREATURE SI AGGIRANO PER TORINO

Home » STRANE CREATURE SI AGGIRANO PER TORINO

Forse anche loro in cerca di qualcosa di interessante da fare…

 

 

Dove lo porteremmo, un mostriciattolo marziano come Stitch?

 

    • In un posto in cui sia ben accetto, indipendentemente da come sia arrivato e da dove provenga: Horas, in cui tutti sono “clandestini” e non c’è spazio per i pregiudizi
    • Alla Libreria dei Ragazzi: una delle poche in cui avrebbero la pazienza di lasciargli stoccacciare tutto quel che trova nonostante la sua vitalità vagamente eccessiva
    • A vedere cose insolite anche per lui e trovare la compagnia di altre creature affascinanti e per alcuni sacre: al Mufant, il primo museo del fantastico in Italia, o al Neko Cafè.
    • Da Barbiturici, dove essere marziani è imprescindibile e mangiare accanto a uno scheletro decorato con le lucine di Natale è perfettamente normale.

 

Avete uno Stitch da portare con voi?
O forse tutti, in fondo al nostro essere, siamo piccoli mostricciatoli blu e incontenibili, con le orecchie a pipistrello e l’animo da diavoletto?

A tutte le creature strambe lì fuori: accogliete lo Stitch che è in voi.

Tanto Torino è pieno di posti in cui è ben accetto.
 

Testo di Anna Catellani
Immagini: Cartoorin

 

Diffondi il Verbo