fish&chips-torino-erotic-film-festival-cinema-massimo
Arte e Cultura, Cinema e Spettacolo, HOT IN TOWN

Il Fish&Chips Erotic Film Festival di Torino: la Threesome Edition è un successo

Home » Il Fish&Chips Erotic Film Festival di Torino: la Threesome Edition è un successo

Dal 18 al 21 gennaio abbiamo partecipato al Fish&Chips International Erotic Film Festival che si è tenuto al Cinema Massimo.

erotic-international-film-festival-fish&chips-torino

Sì, esatto.

occhiolino-supernatural-eye

43 film in concorso, 3 omaggi e 3 proiezioni speciali, anche quest’anno, arrivato alla sua Threesome Edition, il festival più irriverente di Torino si conferma un grande successo.

Ma come l’ha vissuto lo staff di Turinoise?

funny-jim-carrey

Spoiler: i link in questo articolo sono vietati ai minori di 18.

Abbiamo scoperto un interessantissimo documentario sull’industria del porno, PORNOCRATIE. LES NOUVELLES MULTINATIONALES DU SEXE, della regista e performance francese Ovidie, che ci ha fatto scoprire dei retroscena oscuri sulle piattaforme online di streaming gratuito. Abbiamo amato il divertentissimo corto di Emanuele Colombo, Karate Condom.

Per la durata del festival abbiamo anche distribuito notes al Cinema Massimo, con la bellissima illustrazione di Curly Valentina (e credeteci, ce n’erano di appunti da prendere).

 

notes-taccuino-curly-valentina

Sono ancora disponibili da Goustò e Caffè Elena, a proposito…

Ma c’è stato anche il tempo per divertirsi, alla bellissima serata Cocktail d’amore, con open bar in sala e trailer porno-erotici tratti dalla Cineteca del Museo Nazionale del Cinema (perchè il binomio erotismo ed alcool non può fallire) ed al Theesome party in Cavallerizza.

Ed il tempo per le mostre:

al Circolo Amantes infatti c’era la bellissima mostra Clorofilla: un erbario erotico, in cui vari personaggi tutti diversi tra loro vengono presentati con il mondo vegetale giocando con il proprio corpo e la propria sessualità.

clorofilla-circolo-amantes-torino    circolo-amantes-clorofilla-mostra

Al Circolo del Design invece siamo andati a vedere la bellissima Gonzo, mostra di fumetti ed editoria “sporca”, in cui ci siamo divertiti a vedere come si tentava di nasconderli in volumi di scienza e cultura generale.

fish&chips-film-festival-fumetto-erotico     mostra-fumetto-erotico-torino

 

Tanti sono i film che ci sono piaciuti, tra cui “Un grande progetto”, di Giuseppe Longinotti, che si è aggiudicato anche il premio come Miglior Lungometraggio, “La petite mort” di Borja Segarra Bueno, che ci ha sorpreso ed incuriosito oltre ad omaggiare molti grandi registi del cinema, e “Strawberry Bubblegums” di Benjamin Teske, vera e propria scoperta grazie al festival: un film curioso, colorato e simpatico, con una bella morale sulla riscoperta di sè.
Abbiamo adorato la sigla di Giuseppe Sansone, il suo corto GBPANIMATION2017, e la bellissima immagine del festival, firmata da Apollonia Saintclair.

I panzerotti della Piramide, che ci hanno sfamati tra un film e l’altro, non verranno dimenticati e anzi meritano una menzione d’onore.

Dopo questi 4 giorni possiamo dire indubbiamente che il festival è stato un successo e come al solito si è contraddistinto per innovazione e per voglia di liberarsi dai falsi stereotipi legati alla sessualità. Che altro aggiungere? Ci vediamo l’anno prossimo!

star-wars-han-solo

 

Diffondi il Verbo

Leave a Reply

Leave a Reply

Your email address will not be published.