novembre, 2021

ven05nov All Daydom27febVirtual EventStretching the BodyFondazione Sandretto Re RebaudengoCategorie:CULTURA,MOSTRE E MUSEI Tagarte contemporanea

Dettagli

Stretching the Body – Fondazione Sandretto

5 NOVEMBRE 2021 – 27 FEBBRAIO 2022

La mostra collettiva Stretching the Body presso la Fondazione Sandretto a Torino riunisce un gruppo di artiste internazionali che riflettono sul genere del ritratto e sul tema della figura umana attraverso il medium della pittura. Prendendo le distanze dal canone della rappresentazione del corpo femminile nella tradizione pittorica occidentale, le artiste in mostra, attraverso una molteplicità di strategie stilistiche, mettono in gioco temi quali la razza, l’identità di genere, le relazioni di potere, la memoria e la conoscenza che passano attraverso l’esperienza corporea.
Allungato o deformato, astratto o costruito geometricamente, il corpo è al centro dell’indagine artistica e della sperimentazione formale, ed emerge come spazio conteso, di conflitto tra definizioni e appartenenze, in cui i limiti tra soggetto e oggetto vengono continuamente rimessi in discussione.

Stretching the Body - Fondazione Sandretto

La mostra include opere di dodici artiste di diverse generazioni e provenienze geografiche: Giulia Andreani (Italia, 1985), Louise Bonnet (Svizzera, 1970), Jaclyn Conley (Canada) Celeste Dupuy-Spencer (Stati Uniti, 1979), Jana Euler (Germania, 1982), Mernet Larsen (Stati Uniti, 1940), Wangari Mathenge (Kenya,1973), Jill Mulleady (Uruguay, 1980), Christina Quarles (Stati Uniti, 1985), Avery Singer (Stati Uniti, 1987), Anj Smith (Inghilterra, 1978), Ambera Wellmann (Canada, 1982), Rose Wylie (Inghilterra, 1934).

 

Hei.

Non sai cosa fare a Torino?

Consulta gli eventi consigliati di questa settimana

Quando

Novembre 5 (Venerdì) - Febbraio 27 (Domenica)

Dove

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Via Modane 16 Torino