ottobre, 2021

sab16ott All Daymer26genRegio MetropolitanoEvento DiffusoCategorie:MUSICA E CONCERTI,SPETTACOLO,TEATRO E DANZA

Dettagli

Regio Metropolitano – Teatro Regio di Torino

Opera – Balletto – Mostre – Concerti

16 ottobre 2021-26 gennaio 2022.

Il Regio in città: 33 appuntamenti in 12 luoghi.

Regio Metropolitano - Teatro Regio di Torino

L’inaugurazione del Regio Metropolitano è sabato 16 ottobre alle ore 20.30 al Conservatorio “Giuseppe Verdi” con l’Orchestra del Regio diretta da Julian Rachlin, direttore e violino, in un programma dedicato interamente a Wolfgang Amadeus Mozart: il Concerto n. 3 in sol maggiore per violino e orchestra e la Sinfonia n. 4 in sol minore.

Il programma

16 OTTOBRE 2021: Concerto Julian Rachlin – Conservatorio Giuseppe Verdi

23 OTTOBRE 2021: Concerto Hartmut Haenchen – Auditorium “G. Agnelli”

29 OTTOBRE 2021: La vita nuova – Auditorium Rai “Arturo Toscanini”

6 NOVEMBRE 2021: Concerto Marc Albrecht – Auditorium “G. Agnelli”

15 NOVEMBRE 2021: Concerto Gianandrea Noseda – Auditorium “G. Agnelli”

20 NOVEMBRE 2021: Concerto Diego Fasolis – Teatro Colosseo

26 e 28 NOVEMBRE 2021: Aida – Auditorium “G. Agnelli”

4-15 DICEMBRE 2021: Lo Schiaccianoci – Teatro Alfieri (date diffuse)

18 DICEMBRE 2021: Aida in Quintetto – Museo Egizio – Galleria dei Re

18 DICEMBRE 2021: Canti natalizi – Chiesa del Santo Volto

22 DICEMBRE 2021: Concerto Dmitry Matvienko – Conservatorio Giuseppe Verdi

31 DICEMBRE 2021: Concerto Oksana Lyniv – Conservatorio Giuseppe Verdi

8 GENNAIO 2022: Concerto Stefano Montanari – Toni Servillo – OGR

15 GENNAIO 2022: Concerto Alvise Casellati – Giuseppe Albanese – Conservatorio Giuseppe Verdi

22 GENNAIO 2022: Concerto Fabio Biondi – Auditorium “G. Agnelli”

26 GENNAIO 2022: Concerto Andrea Secchi – Auditorium Grattacielo Intesa San Paolo

Le mostre

Archivio di Stato
Regio contemporaneo
L’arte contemporanea incontra l’opera lirica
16 settembre – 7 novembre 2021

Nell’ambito del programma di Art Site Fest, l’Archivio di Stato di Torino ospita il racconto del lungo rapporto che il Teatro Regio ha intrattenuto con l’arte contemporanea.
Paladino, Burri, Botto & Bruno, Livermore, Fura dels Baus, Hockney, Poda e Michieletto, sono alcuni degli artisti, registi e scenografi che hanno interpretato l’Opera con il linguaggio dell’arte attuale. In mostra immagini, costumi e documenti per un suggestivo percorso offerto ai visitatori dell’Archivio di Stato.

Accademia Albertina di Belle Arti
1 ottobre 2021 – 1 marzo 2022

Disegnare la città
L’Accademia Albertina e Torino tra Eclettismo e Liberty
Il Teatro Regio contribuisce con l’esposizione di alcuni costumi che rievocano l’eleganza della Belle Époque, accanto ai progetti originali di Giulio Casanova per il Caffè Baratti & Milano e per il Treno Reale.

Musei Reali – Palazzo Reale
da dicembre 2021

Stanze teatrali
Il Regio ai Musei Reali
Il Teatro Regio entra a Palazzo Reale e nella Cappella della Sindone curando l’allestimento scenico di spazi di straordinario fascino: la Sala da pranzo e la Sala da ballo, capolavori dell’architetto Pelagio Palagi, saranno dotate di nuovi apparati scenografici; nella cappella del Guarini sarà ricostruita la grande raggera che, prima dell’incendio del 1997, svettava sulla sommità dell’altare.

Museo Egizio
17 marzo – 5 giugno 2022

Aida, figlia di due mondi
Una mostra che ripercorre la genesi dell’opera verdiana esplorando il contesto storico e sociale di un Egitto ancora legato all’impero ottomano ma già proteso verso un cammino indipendentista e modernista. Un approccio inedito sviluppato con un progetto scientifico realizzato dal Museo Egizio in collaborazione con l’Archivio Ricordi e l’Istituto Nazionale di Studi Verdiani: immagini, documenti e reperti rivelano una nuova prospettiva di comprensione e ascolto di Aida.

Scopri tutto il programma di Regio metropolitano dal sito ufficiale.

«Il Regio Metropolitano è una Stagione alla quale tengo molto – afferma Rosanna Purchia, Commissario Straordinario del Teatro Regio – ho sempre pensato che le difficoltà si possono trasformare in opportunità e in questo caso una chiusura, quella del Teatro per le importanti opere di rinnovamento e adeguamento dell’impianto scenico, è diventata l’occasione per uscire dalle mura di piazza Castello permettendoci di instaurare una straordinaria collaborazione con dodici preziosi partner con i quali si è creata una sorprendente sinergia, e trovare quindi dodici nuove case. Inoltre, la nostra “Stagione metropolitana” segna il ritorno degli spettacoli al chiuso e con grande soddisfazione posso annunciare che il Teatro Regio, in un’ottica di contrasto alla pandemia del Covid-19 e di rispetto e sensibilità nei confronti del pubblico e dei lavoratori, ha disposto l’obbligo del Green Pass per tutti i suoi dipendenti e collaboratori.

Gli spettatori del Regio Metropolitano saranno dunque accolti in totale sicurezza. Un importante risultato – per il quale ringrazio Guido Mulè Direttore generale del Regio – ottenuto con l’unanimità del Comitato Covid-19 che coinvolge anche i rappresentanti dei lavoratori del Teatro, che hanno dimostrato, ancora una volta, grande senso di responsabilità. Regio Metropolitano è quindi una scelta prima di una necessità, un Teatro che va incontro alla città: dinamico, curioso e desideroso di aperture. La sfida è sperimentare come sia possibile dialogare con realtà culturali che hanno una loro preziosa storia, il loro modo di essere e un pubblico affezionato».

Regio Metropolitano si realizza con il fondamentale sostegno di Intesa Sanpaolo, Socio Fondatore del Teatro Regio e con il patrocinio della Città di Torino.

La mappa delle sedi

Cliccando qui invece potrai vedere una mappa delle sedi di tutti gli appuntamenti.

I partner

I nostri partner sono: Auditorium Giovanni Agnelli del Centro Congressi Lingotto, Auditorium Rai “Arturo Toscanini”, Chiesa del Santo Volto, Conservatorio Statale di Musica “G. Verdi” di Torino, Auditorium del grattacielo Intesa Sanpaolo, Museo Egizio, OGR Torino, Teatro Alfieri – Torino Spettacoli, Teatro Colosseo e, sul versante delle arti visive: Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, Archivio di Stato di Torino, Fondazione Museo delle Antichità Egizie di Torino e Musei Reali con Palazzo Reale.

Sebastian F. Schwarz, Direttore artistico del Teatro Regio racconta: «È sempre molto stimolante lavorare a una nuova Stagione, ma lo è stato ancor di più immaginando di abitare spazi differenti e peculiari. Da ottobre 2021 a gennaio 2022, Regio Metropolitano proporrà 33 appuntamenti tra opera, balletti, concerti sinfonici e corali e mostre.

SERVIZIO INFORMAZIONI
da lunedì a venerdì 9-17.30 presso l’Ingresso Uffici del Teatro Regio
Tel. 011.8815.557 –  info@teatroregio.torino.it

Quando

Ottobre 16 (Sabato) - Gennaio 26 (Mercoledì)

Dove

Evento Diffuso

Torino