settembre, 2017

16set21:00PRIMAVEREIl concerto è preceduto da una breve introduzione di Stefano CatucciAuditorium RaiCategorie:FESTIVAL E FIERE,MUSICA E CONCERTI

Espandi

Dettagli

L’edizione 2017 di MITO SettembreMusica, la seconda che vede impegnato nella direzione artistica il Maestro Nicola Campogrande, incentra il programma su un nuovo tema unitario: la Natura. Un programma composto da 140 concerti, a partire dal 4 settembre fino al 21 dello stesso mese, che uniranno idealmente le due grandi città di Milano e Torino.

 

PRIMAVERE

Nel 1901, dal tronco di un Ottocento che sembrava ormai sterile, Rachmaninov fece germogliare la sua partitura più nota, segnata dal lirismo e dalla felicità espressiva. Dodici anni dopo Stravinsky inventò un rito battesimale per il Novecento, e, con l’esplosione del suo Sacre, diede il la all’effervescenza delle avanguardie. Sono due primavere, antitetiche, qui riunite una accanto all’altra.

Sergej Rachmaninov

Concerto n. 2 in do minore per pianoforte e orchestra op. 18

Igor Stravinsky

Le sacre du printemps, quadri della Russia pagana

Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai
Semyon Bychkov, direttore
Kirill Gerstein, pianoforte
Il concerto è preceduto da una breve introduzione di Stefano Catucci

In collaborazione con
Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai

Posto unico numerato € 20

Quando

(Sabato) 21:00

Dove

Auditorium Rai

Via Gioachino Rossini, 15, 10124 Torino