marzo, 2020

03mar18:30Presentazione di "Quattro corde" di Luca ViciniLibreria BodoniCategorie:CULTURA,LIBRI,MEETING E CONFERENZEExtra:GRATIS,Porta Nuova

Espandi

Dettagli

Presentazione di “Quattro corde” di Luca Vicini alla Libreria Bodoni di Torino

Alla Libreria Bodoni di Torino in data 3 marzo si terrà la presentazione di “Quattro corde” di Luca Vicini. Interviene Maurizio Blatto.

“Fin da piccolo la musica è stata per me una compagna fedele e assidua, la colonna sonora costante delle mie giornate. Calcio a parte, dischi, Cd e musicassette erano il mio interesse principale. Ad accompagnare i miei pensieri c’era sempre la canzone adeguata. Poi arrivarono le scuole superiori e questa passione sfociò a poco a poco in qualcosa di più profondo: suonare uno strumento.
In particolare il basso elettrico, quello che suonava forte nei dischi dei Police, la band che mi iniziò ancora bimbo al suono del rock. E poi c’era l’heavy-metal, che diventò presto il mio genere preferito e mi trasformò in un appassionato metallaro per anni. Con il basso fu amore a prima vista e da allora la mia meta fu una sola: diventare un musicista a tempo pieno.
Sono Vicio, il bassista dei Subsonica.
Quelli dei dischi di platino.
Quelli che si dice siano la miglior live band d’Italia.
Quelli che hanno aperto una nuova strada nella musica italiana.
Quattro corde racconta tutta questa storia qui e lo fa utilizzando come pretesto 12 canzoni, quelle che hanno segnato i momenti fondamentali della mia vita. È proprio come se fosse un disco da ascoltare, senza un particolare ordine cronologico.
Alla fine di ogni “canzone” c’è una piccola meditazione da praticare, messa lì per far sì che ogni esperienza vissuta non rimanga semplicemente relegata nei recessi della memoria”.

Luca Vicini, in arte “Vicio”, è da vent’anni il bassista dei Subsonica, con i quali ha accumulato 5 dischi di platino, 2 MTV European Music Awards e più di mille concerti, tra Italia, Europa, Cina, Giappone, Usa e Canada. Le sue attività parallele nel campo della musica lo vedono operare come produttore/songwriter sia per artisti della scena indie/rock/ sperimentale sia per esponenti del mainstream pop, tra cui Raf, Ermal Meta, Antonello Venditti e molti altri. Da anni si occupa di yoga e meditazione. Per Ultra ha pubblicato Il silenzio tra le note.

Maurizio Blatto, nato a Torino nel 1966, ed è cresciuto all’interno della sua collezione di dischi. Firma storica della rivista musicale Rumore, è rintracciabile ovunque si discuta di pop indipendente inglese. Ha pubblicato “L’ultimo disco dei Mohicani” e “My tunes”.

Quando

(Martedì) 18:30

Dove

Libreria Bodoni

Via Carlo Alberto, 41, 10123 Torino TO