settembre, 2017

24set15:00Perché nessuno pensa ai bambini?Torino Spiritualità Circolo dei LettoriCategorie:FESTIVAL E FIERE,MEETING E CONFERENZEExtra:GRATIS

Espandi

Dettagli

con Stefano Benzoni Alberto Salza
conduce Marco Filoni 

La difesa dell’infanzia è diventata uno dei principi etici fondamentali delle nostre società, ma a che cosa servono l’innocenza e la purezza dei bambini? Per quale motivo ciò che corrompe queste qualità è catalogato tra i peggiori mali sociali? Cosa chiediamo esattamente ai bambini quando ci aspettiamo che ci assomiglino e ci imitino? In che modo quello che facciamo in nome della difesa dell’infanzia ha a che fare con la loro felicità? Non sarà che, alla fine, i bambini se la cavano molto meglio quando noi “grandi” non siamo nei paraggi?

Stefano Benzoni
Neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta, è consulente per la Fondazione IRCCS, Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. Tra i libri, L’infanzia non è un gioco (2013) e Figli fragili (2017), entrambi per Laterza.

Alberto Salza
Antropologo, ha compiuto numerose missioni scientifiche sul campo, dal Sudafrica al Belize, dalle Montagne Rocciose allo stretto di Bering. Da quarant’anni studia le strategie di sopravvivenza in Africa. È autore di Bambini perduti (Sperling&Kupfer 2010).

Marco Filoni
Ricercatore in filosofia e giornalista, scrive per le pagine culturali del Venerdì di Repubblica.
Il suo ultimo libro è Lo spazio inquieto. Città e paura (Edizioni di Passaggio 2014).


Torino Spiritualità è uno spazio privilegiato di riflessione.
È la casa di quanti non rinunciano mai a farsi domande.
È il luogo in cui cercare, lontano dalla frenesia di tutti i giorni, il significato profondo del nostro essere e del nostro tempo.

Cinque giorni di incontri, dialoghi, lezioni e letture per crescere insieme, attraverso il confronto tra coscienze, l’incrocio di fedi, culture e religioni provenienti da ogni parte del mondo.

Quando

(Domenica) 15:00

Dove

Circolo dei Lettori

Via Giambattista Bogino, 9, 10123 Torino