febbraio, 2020

12feb18:00Oscurità intenzionale: perché si rende incomprensibile l’economiaGrattacielo Intesa SanpaoloCategorie:ATTIVITÀ,CULTURA,HAVE FUN,MEETING E CONFERENZEExtra:Porta Susa | Grattacielo

Espandi

Dettagli

Oscurità intenzionale: perché si rende incomprensibile l’economia al Grattacielo Intesa San Paolo a Torino

Mercoledì 12 febbraio 2020, ore 18.00 Jean-Paul Fitoussi, economista di fama internazionale, riflette sulla centralità del linguaggio nei processi economici e nelle politiche monetarie dell’era neoliberista.

“Insomma, mi pare che invece di controllare il linguaggio, siamo noi a esserne controllati.
Lo stesso discorso può essere fatto per l’unica grammatica che è in uso in economia, quella dell’Homo oeconomicus e della relativa teoria che lo definisce. Il procedimento è questo: inventiamo un linguaggio basato su una teoria immaginaria (che può essere anche una vera teoria, ma non capita spesso) e ce ne serviamo per piegare la realtà ai nostri bisogni, per limitare la nostra comprensione al frammento più improbabile del reale.”

 

L’autore ne discute con Tarcisio Mazzeo, Direttore TGR Piemonte.

 

La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria su questo sito a partire da mercoledì  5 febbraio 2020.

Quando

(Mercoledì) 18:00

Dove

Grattacielo Intesa Sanpaolo

Corso Inghilterra, 3, 10138 Torino TO