settembre, 2017

29set17:00Mostra “L’infinita Curiosità: apertura straordinaria seraleArchivi, biblioteche e musei aperti per la Notte dei RicercatoriAccademia delle Scienze di TorinoCategorie:MOSTRE E MUSEIExtra:GRATIS

Espandi

Dettagli

Un viaggio fino a tarda sera nel patrimonio culturale, scientifico e tecnologico custodito nei principali musei, biblioteche e archivi del territorio

 

Promossa dalla Compagnia di San e curata da Vincenzo Barone e Piero Bianucci, la mostra esplora i temi più affascinanti della fisica contemporanea, dalle onde gravitazionali ai buchi neri, dalla relatività ai quanti, dalle particelle elementari ai nanosistemi.

L’esposizione è strutturata come un immaginario viaggio nell’universo, dall’immensamente grande all’estremamente piccolo, attraverso lo spazio, il tempo e la materia ed è divisa in sei sezioni: Messaggeri del cosmo, Spazio-Tempo-Relatività, Quanti e particelle, Forme nella materia, Visioni del tutto, Ritorno a Casa Guida ideale del viaggio sarà Tullio Regge (1931-2014), uno dei più grandi scienziati della seconda metà del Novecento, autore di importanti scoperte in molti campi della fisica e appassionato divulgatore scientifico. Alla mostra hanno collaborato, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), che ha fornito due spettacolari installazioni immersive, e l’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRiM), che contribuisce con due exhibit innovativi progettati per l’occasione.

Il progetto è realizzato nell’ambito delle attività del Sistema Scienza Piemonte, un accordo promosso dalla Compagnia di San Paolo e sottoscritto dai principali enti torinesi che si occupano di diffusione della cultura scientifica.


Tutte le aperture straordinarie: 

Quando

(Venerdì) 17:00

Dove

Accademia delle Scienze di Torino

via Accademia delle Scienze, 6