gennaio, 2020

31gen All Day01febMissing OutCircolo del DesignCategorie:ATTIVITÀ,CINEMA,HAVE FUN,SPETTACOLO

Espandi

Dettagli

Missing Out al Circolo del Design di Torino

Missing Out, ideato da Vanessa Vozzo, esplora la Fear of Missing Out, l’ansia sociale di essere “tagliati fuori”, attraverso sistemi VR 360° e real-time streaming. Attraverso tecniche di embodied narrative e di disorientamento percettivo-sensoriale lo spettatore ha la possibilità di osservare ed osservarsi da una nuova prospettiva.

Missing Out è uno studio che esplora, attraverso sistemi VR 360° e real-time streaming, la FoMO, Fear of Missing Out, la condizione sociale del sentirsi esclusi, “tagliati fuori”.
Tecniche di embodied narrative e di disorientamento percettivo-sensoriale vengono messe in campo per dare all’utente-spettatore la possibilità, indossando un visore VR, di osservare da una nuova posizione, immersiva e coinvolgente.
Missing Out è un’esperienza della durata di circa 10 minuti, per una persona alla volta.
‍‍Il progetto nasce a Linz da un gruppo del Master Interface Culture per investigare la percezione spazio-temporale in ambienti VR e viene selezionato per Ars Electronica 2019.
Nello stesso anno Vanessa Vozzo ne propone uno sviluppo con la piattaforma Officine Sintetiche e insieme a un gruppo di studenti e ricercatori del Politecnico e dell’Università di Torino includendo alcuni studi su embodied narrative, percezione spaziale, immersività.
La media artist Vanessa Vozzo è docente di Documentario Interattivo alla Civica Scuola di Cinema di Milano. Insegna Interactive Media a Ingegneria del Cinema – Politecnico di Torino. Conduce project work con l’Università. È co-fondatrice di Officine Sintetiche con Tatiana Mazali e Antonio Pizzo

Quando

Gennaio 31 (Venerdì) - Febbraio 1 (Sabato)

Dove

Circolo del Design

Via Giovanni Giolitti, 26/A, 10123 Torino