maggio, 2017

09mag21:00Memorie dell’uomo che amò le donne: Giacomo CasanovaCircolo dei LettoriCategorie:LIBRI,TEATRO E DANZAExtra:GRATIS

Espandi

Dettagli

spettacolo con ideazione e lettura di Anna Berra, scelte musicali (da Don Giovanni e Le nozze di Figaro di W.A.Mozart) e canto di Ignazio De Simone, al pianoforte Andrea Turchetto

Casanova è stato a lungo considerato insieme a Don Giovanni, il grande Seduttore, odiato dalle donne contemporanee che lo vedevano come colui che le ha defraudate e usate. In realtà, se un occhio attento e privo di pregiudizi penetra nell’Histoire de ma vie, la voluminosa e divertente opera casanoviana, vi scorge l’esatto opposto.
Casanova più che un seduttore è un amatore: è colui che ama perché è amato. Non un corruttore ma «un correttore di destini», come racconta uno dei suoi biografi, Baccolo, «dato che una donna una volta uscita dalle sue mani non sarebbe mai più stata la stessa, tanto lui sapeva esaltarne le doti sessuali intellettuali e spirituali».
Alla lettura di stralci di questa vita straordinaria, del libertino e dell’avventuriero fanno da contrappunto musicale arie tratte da opere del periodo storico in cui visse Casanova, cantate dal baritono Ignazio De Simone, accompagnato al pianoforte da Andrea Turchetto.

Quando

(Martedì) 21:00 CET

Dove

Circolo dei Lettori

Via Giambattista Bogino, 9, 10123 Torino