febbraio, 2019

26feb10:00LE DONNE NELLA STORIA – Ieri e oggiLA SCUOLA VA A TEATROTeatro MonterosaCategorie:TEATRO E DANZAExtra:GRATIS

Espandi

Dettagli

LE DONNE NELLA STORIA – Ieri e oggi al Teatro Monterosa di Torino

Arriva la XVIII edizione della rassegna “LA SCUOLA VA A TEATRO”, un cartellone di spettacoli riservati alle scuole di ogni ordine e grado, al Teatro Monterosa di Torino. Il 26 febbraio alle ore 10 LE DONNE NELLA STORIA – Ieri e oggi.

Spettacolo messo in scena da giovani e donne di Barriera di Milano

Compagnia laboratorio “Teatro Donne”

Classi interessate: scuola secondaria di 1° e 2° grado

Ingresso: gratuito con prenotazione

LO SPETTACOLO

La rappresentazione sarà il risultato di un laboratorio teatrale che coinvolgerà giovani delle scuole e donne di Barriera di Milano per raccontare storie provenienti il mondo e appartenenti alle più diverse culture, che sono straordinarie perché parlano di donne che hanno saputo sfidare le convenzioni sociali e la politica del loro tempo per seguire i propri ideali, rimanendo se stesse fino in fondo.

Basti pensare a Ipàzia donna matematica, astronoma e filosofa della Grecia antica, a Olympe De Gouge, protagonista poco conosciuta della Rivoluzione Francese e autrice de “Dichiarazione dei diritti delle donne e delle bambine”, ma anche a Nawal Soufi, donna marocchina chiamata l’angelo dei siriani in fuga dalla guerra perché in Italia aiuta in modo volontario migliaia di migranti a sopravvivere al viaggio della disperazione nel Mediterraneo e a non cedere al racket degli “scafisti di terra”.

Donne di ieri come Shirley Chisholm (1924-2005), prima donna nera eletta al Congresso e candidata alle primarie del Partito democratico per le presidenziali del 1972, ma anche di oggi come Fatou Bensouda, una giurista gambiana ele5a dal 2012 Procuratore capo della Corte Penale Internazionale.

Donne più note come la scienziata Rita Levi Montalcini e l’astrofisica Margherita Hack, ma anche meno note come Hawa Abdi, prima donna somala a diventare ginecologa e tra le poche ad avere due lauree (medicina e giurisprudenza), attivista per i diritti umani e soprattutto per quelli delle donne. Ha salvato la vita a oltre 90mila profughi durante la guerra civile.

Eppoi scrittrici attiviste di ieri come l’inglese Virginia Wolf e di oggi come la cilena Isabel Allende o la sudcoreana Han Kang.

Ancora oggi ci meravigliamo quando scopriamo che Ellen Johnson Sirleaf, imprenditrice ed economista Liberiana è la prima donna nera ad essere presidente di uno Stato oppure che Speranza Scappucci, è una famosa pianista e direttrice d’orchestra italiana.

Eppoi ancora tante altre: Serena Williams, Fadumo Dayib, Miriam Makeba, Ela Bha5, Cristina Trivulzio di Belgioso, Maria Teresa di Calcutta, ecc.

Giovani e donne di oggi delle scuole di Barriera sceglieranno la storia di 10 protagoniste per raccontarle attraverso letture, musiche, racconti, interviste, ecc…

Saranno messe in scena la storia, le loro difficoltà, i loro successi. Saranno rappresentate donne che hanno saputo credere in se stesse, che non si sono piegate al comune sentire del proprio tempo e hanno condotto battaglie per i diritti, per la salute, per l’istruzione, per la possibilità di accedere a cariche di governo o di impresa.

Un modo diverso per far diventare le donne protagoniste attraverso il teatro della narrazione.

Lo spettacolo sarà realizzato attraverso un lavoro condiviso coinvolgendo trasversalmente giovani delle scuole, donne di tutte le età, etnie e appartenenze. Anche la scelta delle storie da raccontare sarà un prodotto collettivo a partire da alcune proposte delle conduttrici.

LA COMPAGNIA

Laboratorio “Teatro di donne” nato dalla collaborazione di Unitre Torino Metropoli e Presidio Soci Coop Corso Molise.

GRUPPO PROMOTORE

La rappresentazione teatrale è una delle iniziative previste in #maipiùsole in Barriera, campagna di informazione e sensibilizzazione che vuol far crescere la consapevolezza che ogni forma di violenza maschile sulle donne è una violazione dei diritti umani ed è un reato.

Per questo motivo il progetto si propone di rafforzare la rete sociale composta da realtà pubbliche, private e cittadinanza per collaborare e attuare insieme – fino al 25 maggio 2019 – una campagna di comunicazione che preveda azioni e momenti di aggregazione condivisi, attivi e partecipati (camminate ludico culturali, pedalate, laboratori, rappresentazioni teatrali, ecc).

CLICCA QUI E SCOPRI GLI ALTRI EVENTI AL TEATRO MONTEROSA DI TORINO

Quando

(Martedì) 10:00

Dove

Teatro Monterosa

Via Brandizzo, 65, 10154 Torino TO