ottobre, 2021

sab23ott All Daydom24La prima volta che ho fatto bùL'EMOZIONE, LO STUPORE, L'INCANTO DELLE PRIME VOLTECasa del Teatro Ragazzi e GiovaniCategorie:SPETTACOLO,TEATRO E DANZAExtra:Stadio Olimpico

Dettagli

La prima volta che ho fatto bù – Casa del Teatro Ragazzi e Giovani Torino

23 e 24 ottobre 2021

SALA PICCOLA

Per la stagione 2021/22 della Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino sul palco La prima volta che ho fatto bù.

Un Teatro che si occupa di Nuove Generazioni sa che il presente in cui opera costruisce la coscienza futura del pubblico che lo abita.

La prima volta che ho fatto bù - Casa del Teatro Ragazzi e Giovani Torino

Ci ricordiamo le nostre prime volte? La memoria trasforma il ricordo? Quando cominciamo a ricordare? E che cosa? E perché? Il corpo e la voce si fanno veicolo per raccontare il senso delle prime volte, per interrogarsi su piccole e grandi questioni quotidiane. Un gioco a due, di rincorse e corrispondenze, domande e risate, versi e smorfie, alla ricerca dei ricordi perduti e ritrovati.
La prima volta che ho fatto bù è un racconto danzato delle esperienze vissute, è la possibilità di dare loro un significato che riempie di senso la nostra vita fin da bambini. Qualche ricordo viene smarrito, qualcuno viene conservato chissà dove e non lo troveremo più, qualche ricordo ha una permanenza profonda e segna le nostre scelte, fin da piccolissimi, qualche ricordo ha il piacere della gioia, altri sono freddi e duri di dolore. Tutti sono fondamentali per crescere e sviluppare il proprio punto di vista sul mondo.

Dai 3 ai 5 anni

Onda Teatro coproduzione Zerogrammi
Di Francesca Guglielmino e Bobo Nigrone
Con Giulia Rabozzi e Ester Fogliano
Regia Bobo Nigrone
Consulenza coreografica Stefano Mazzotta
Disegno luci Sara Brigatti

Puoi prenotare da qui.

 

Cercavi invece qualcosa in zona?

 

INFO SULLA NUOVA STAGIONE

Con questa nuova stagione teatrale vogliamo restituire alla fantasia e all’immaginazione il nostro futuro. Abbiamo bisogno di tornare a sorridere, a divertirci, a riflettere, e a condividere i nostri sentimenti. Il teatro ci regala emozioni e pensieri da vivere con la famiglia, i compagni di scuola e gli amici.
La Casa del Teatro sarà in luogo di arte e cultura, anche grazie alla collaborazione di partner culturali con cui quest’anno abbiamo deciso di fare rete, abitato dai cittadini, dagli artisti, dalle scuole e da tutti i pubblici che lo frequentando. Un bene comune, uno spazio aperto, che ospiterà eccellenze artistiche nazionali e internazionali.

Emiliano Bronzino
Direttore Artistico

Quando

ottobre 23 (Sabato) - 24 (Domenica)

Dove

Casa del Teatro Ragazzi e Giovani

Corso Galileo Ferraris 266