febbraio, 2020

19feb21:00Jordi Savall e Hespèrion XXIMusiche di Ortiz, Sanz, Dowland...Conservatorio G.VerdiCategorie:MUSICA E CONCERTIExtra:Porta Nuova

Espandi

Dettagli

Jordi Savall e Hespèrion XXI al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino

Per l’Unione Musicale di Torino al Conservatorio Giuseppe Verdi si terrà un concerto per la nuova stagione 2019/2020: sul palcoscenico il 19 febbraio 2020 Jordi Savall e Hespèrion XXI.

Figura di eccezionale carisma nel panorama musicale contemporaneo, direttore e virtuoso di viola da gamba dedito da più di cinquant’anni alla riscoperta di meraviglie musicali lasciate nell’oscurità e nell’indifferenza ed esploratore di repertori senza confini, Jordi Savall torna all’Unione Musicale di Torino con Hespèrion XXI, ensemble fondato nel 1974 assieme alla moglie Montserrat Figueras e impegnato nella riscoperta, valorizzazione e diffusione del patrimonio musicale dell’Europa del Mediterraneo dall’antichità al diciottesimo secolo, ma anche delle tradizioni musicali sefardita, araba e dell’Ameria Latina.
Da non perdere!

Hespèrion XXI
Jordi Savall, viola da gamba soprano e bassa
Rolf Lislevand, vihuela, chitarra
Andrew Lawrence-King, arpa doppia

Programma

L’EUROPA MUSICALE DAL RINASCIMENTO AL BAROCCO

Musiche di Ortiz, Sanz, Dowland, Hume, Correa de Arauxo, Valente, Froberger, Abel, Bach, de Visée, Marais

I Concerti dell’Unione Musicale 2019-2020

Il nuovo cartellone è composto da oltre 130 appuntamenti

articolati in 59 concerti, 54 laboratori, 10 spettacoli per famiglie e 12 miniconcerti con protagonisti decine di artisti ed ensemble,

repertori variegati, dagli autori più classici alle rarità, con un unico denominatore comune: l’eccellenza.

Quando

(Mercoledì) 21:00

Dove

Conservatorio G.Verdi

Via Giuseppe Mazzini, 11, 10123 Torino