ottobre, 2019

11ott21:30INESS MEZEL (F - Algeria)Folk ClubCategorie:MUSICA E CONCERTI,SPETTACOLOExtra:Piazza Statuto

Espandi

Dettagli

INESS MEZEL (F – Algeria) al Folk Club di Torino

L’11 ottobre presso il Folk Club di Torino un nuovo evento per la stagione di concerti 2019/2020, questa sera con INESS MEZEL (F – Algeria).

Incantevole, seducente, struggente, dirompente voce berbera

Raccogliete i vostri sogni, preparatevi a intraprendere un lungo viaggio, aprite bene le orecchie e lasciatevi trasportare: navigheremo verso un altro mondo, che vibra dei segreti di un universo semplice come incantevole, dolce come potente, dove la forza sta nella musica e nella poesia, un’identità forgiata attraverso oceani e montagne, lingue e culture. Torna la fantastica Iness Mezel, con un nuovo ed essenziale processo creativo, reso sotto forma di conversazioni tra le potenti e ancestrali canzoni berbere / amazigh e i maestosi ritmi delle percussioni, guidandoci su percorsi allo stesso tempo magici e inaspettati. La cultura orale, la musica scritta e l’improvvisazione sono fonti di ispirazione. Attraverso questo duo acustico, Iness racconta l’intensità della vita, l’importanza di essere liberi, le condizioni delle donne, ma anche il lato magico della sua eredità berbera / amazigh, i tatuaggi e i simboli millenari che coprono braccia e mani ma anche ceramiche, tappeti o pareti di case – i temi delle canzoni evocano questi miti ancestrali che ricordano l’importanza dell’acqua, della terra, della luna e delle stelle in tempi antichi in cui era la Natura ad essere sacra. Lo spettacolo si compone sia di momenti sacri che profani, drammatici o più giocosi e ritmati. Talvolta brani privi di testo eseguiti ‘a cappella’ si intrecciano alle percussioni in un caleidoscopio in cui la voce è il filo della vita, filo di seta e di gioia, mentre le percussioni creano un ambiente intimo, accompagnando la voce in un elegante e perpetuo movimento. I ritmi dei Bendirs e dei Karkabs sono interpretati da Nora Abdoun-Boyer, una delle rare percussioniste berbere / amazigh che hanno ereditato questa tradizione ancestrale direttamente dalla propria tribù. La finezza del suo stile crea atmosfere musicali piene di allegria o profondità, a contorno della voce di Iness, il cui tono diventa a tratti quasi confidenziale. Chiudiamo pure gli occhi, senza timore: aleggia uno spirito di libertà, indipendenza e apertura, emerge un fascino ammaliante, che evoca la maestosità senza tempo delle montagne. Iness Mezel si è sempre impegnata per creare ponti tra le culture e suo desiderio costante è andare oltre senza mai ripetersi: una promessa che ha fatto a se stessa.

Cos’è il Torino Folk Club?

Senza contare svariati festival e altre location, in oltre trent’anni di attività ininterrotta FolkClub ha proposto nello spazio di Via Perrone 3 bis più di 1.500 concerti di svariati generi musicali (musica etnica, folk, d’Autore, acustica, blues, jazz, popolare, di protesta, sperimentale…) la maggior parte dei quali di rilevanza nazionale, internazionale e mondiale. Produce ogni anno una stagione di circa 30 spettacoli (un concerto alla settimana da ottobre a maggio) nella sua storica sala concerti. Grazie alla straordinaria caratura artistica dei concerti ospitati e alla particolare atmosfera di intimità tra pubblico e musicisti che immancabilmente si crea, FolkClub si è guadagnato – per pubblico, critica e addetti ai lavori – la ben nota reputazione internazionale di uno tra i migliori club d’Europa per la musica live.

Quando

(Venerdì) 21:30

Dove

Folk Club

Via Perrone, 3 Bis, 10122 Torino TO