maggio, 2017

08mag All Day09ELENA PAPINI La Music Learning Theory di E. Gordon e il metodo Music Moves for PianoOpera MunificaCategorie:WORKSHOP E DIMOSTRAZIONI

Espandi

Dettagli

Partendo dalla presentazione dei principi fondamentali della Music Learning Theory verranno affrontate le caratteristiche strutturali di Music Moves for Piano, il metodo per l’insegnamento del pianoforte ideato da Marilyn Lowe, con la collaborazione di Edwin E. Gordon.

L’obiettivo principale della prassi educativa secondo la MLT è lo sviluppo dell’ audiation, neologismo coniato da Gordon stesso, che indica la capacità di sentire e comprendere nella propria mente musica che non è fisicamente presente. Attraverso un percorso riccamente articolato l’insegnante guiderà il bambino nello sviluppo dell’audiation secondo precise tappe sequenziali e cumulative che si susseguono in modo continuo e circolare durante l’ascolto o l’esecuzione musicale. L’obiettivo didattico di Music Moves for Piano è quello di aiutare i bambini a sviluppare la propria audiation mentre acquisiscono competenze relative all’uso della tastiera, all’improvvisazione e all’esecuzione. Music Moves for Piano facilita nei bambini la comprensione degli elementi fondamentali della sintassi musicale per imparare a suonare e a improvvisare, e fornisce inoltre una solida base per intraprendere la lettura e la scrittura della notazione musicale.

Durante il seminario verranno trattati gli argomenti seguenti a livello teorico e pratico

– Music Learning Theory:

l’attitudine musicale

l’audiation

l’utilizzo del do mobile

il ritmo secondo Gordon

i pattern tonali e ritmici

– Music Moves for Piano:

il canto e il movimento

esplorazione della tastiera e della tecnica pianistica

repertorio di brani popolari

le lezioni di gruppo

l’improvvisazione

il repertorio solistico a memoria

Quando

maggio 8 (Lunedì) - 9 (Martedì)

Dove

Opera Munifica

Via San Massimo 21 Torino,Italia