marzo, 2020

22mar19:00CIAK!CuboTeatroCategorie:SPETTACOLO,TEATRO E DANZAExtra:Campus Einaudi

Espandi

Dettagli

CIAK! – Fertili Terreni Teatro a Torino

Per la stagione 2019/2020 di Fertili Terreni Teatro a Torino sul palcoscenico il 22 marzo 2020 lo spettacolo teatrale “Ciak!“.

Che cos’è Fertili Terreni Teatro?

Fertili Terreni Teatro è un insieme di artisti ed organizzatori con in comune una passione per il Teatro Contemporaneo nelle sue diverse forme per la crescita cultura e sociale nella città di Torino. Attraverso l’unione di tre teatri si genera un ambiente creativo di sperimentazione e confronto tra artisti, operatori e spettatori. Fertili Terreni Teatro è: A.C.T.I. Teatri Indipendenti, Cubo Teatro, Tedacà, Il Mulino di Amleto.

CIAK!

con Giulia Capriotti e Davide Calvaresi

regia Davide Calvaresi

consulenza drammaturgica Ugo Mancini

residenza artistica Arte Transitiva Officine Caos 

produzione 7-8 chili

in collaborazione con Associazione +vicino, nell’ambito di SUPER XL | siamosuper.it

Ha detto Godard che “la televisione crea l’oblio, il cinema ha sempre creato dei ricordi”. Ciak è un’ avventura nel cinema che ha per protagonista ciò che il cinema ha sedimentato nella nostra formazione e nella nostra cultura. Un linguaggio comune di immagini, suoni ed emozioni da riconoscere e in cui riconoscerci. La performance Ciak, proiettata in presa diretta su uno schermo, giocando sull’interazione figura-video, diviene essa stessa un film. Un film che ha una sua sceneggiatura, fatta di altri film, un caleidoscopio di grandi classici tra i quali ci si muove dandogli nuovi significati. Ciak è anche un gioco, in cui il susseguirsi delle citazioni cult viene elaborato in un contesto sottilmente ironico, dove è l’incontro tra la nostra memoria cinefila e lo straniamento proposto in scena dalle sperimentazioni a generare un’esperienza divertente e stimolante.

Be Unhappy perché…la televisione crea l’oblio, il cinema crea ricordi

Quando

(Domenica) 19:00

Dove

CuboTeatro

Via Giorgio Pallavicino, 35, 10153 Torino