maggio, 2020

11mag18:15BEAT TIME - Prova generaleAlla ricerca del tempo perduto con l'Orchestra Filarmonica di TorinoTeatro VittoriaCategorie:HAVE FUN,MUSICA E CONCERTIExtra:Porta Nuova

Espandi

Dettagli

BEAT TIME – Archi dell’Orchestra Filarmonica di Torino

“Beat time” è il concerto di maggio per la stagione 2019/2020 dell’Orchestra Filarmonica di Torino, alla ricerca del tempo, perduto e ritrovato, sognato e reso tangibile.

Il tempo – Time – è la bussola che ha orientato nella sua ricerca creativa la direzione artistica di OFT, che vede Michele Mo, presidente dell’Orchestra e direttore artistico, Giampaolo Pretto come direttore musicale e Gabriele Montanaro assistente alla direzione artistica, ruolo che affianca a quello di Coordinatore di Produzione.



12/05/20 ore 21:00 Conservatorio Giuseppe Verdi

BEAT TIME

Archi dell’Orchestra Filarmonica di Torino

Direttore: Sergio Lamberto maestro concertatore
Tetraktis percussioni

Edvard Grieg
Suite in stile antico op. 40 Dai tempi di Holberg

Antonio Vivaldi
Concerto op. 3 n. 10 in si minore per quattro violini, violoncello e archi RV 580 (versione per percussioni e archi)

Battista Lena
La restanza (versione per percussioni e archi)

Giovanni Sollima
Millennium Bug per ensemble di percussioni

Fuochi d’artificio
Nella fucina del ritmo, quattro compositori e quattro percussionisti si stanno dando un gran da fare: le scintille di un nuovo barocco
incendiano fuochi d’artificio fatti di battenti, bacchette e batticuore. È il tempo dell’impulso primordiale, dell’energia potente e terribile della terra, della forza che si libera. Le trasformazioni mettono sempre un po’ di ansia, ma all’alba del nuovo millennio lo spettacolo del fuoco che plasma il metallo renderà tutti più tenaci e resistenti.

Le dieci nuove produzioni, da ottobre 2019 a giugno 2020, indagano la dimensione del tempo, evocando momenti diversi della vita, nella costante esplorazione di emozioni e vissuti comuni. È così che ogni concerto identifica compositori e brani che raccontano questi sentimenti in modo articolato e profondo, a tangibile dimostrazione dell’universalità della musica classica. Un percorso che può essere goduto nel suo dispiegarsi attraverso i mesi grazie alla formula dell’abbonamento, ma anche apprezzato partecipando a un singolo concerto.

L’OFT vi aspetta ai concerti al Conservatorio Verdi di Torino, per godere dell’esperienza più intensa, ma anche al Teatro Vittoria, per le prove generali aperte al pubblico, o a +SpazioQuattro, per scoprire da vicino, durante le prove di lavoro, come direttore e orchestra costruiscono il concerto.

Quando

(Lunedì) 18:15

Dove

Teatro Vittoria

Via Antonio Gramsci, 4, 10121 Torino TO

Altri eventi

A cena dove vai?