febbraio, 2023

gio09feb All Daydom12Automotoretro e automotoracingIl Salone dedicato al motorismo storicoLingotto Fiere, via Nizza 280

Quando

febbraio 9 (Giovedì) - 12 (Domenica)

Dove

Lingotto Fiere

via Nizza 280

Dettagli

AUTOMOTORETRO’ E AUTOMOTORACING a Torino

Torna al Lingotto Fiere di Torino il grande Salone dedicato al motorismo storico, che dal 1983 propone una selezione dei migliori gioielli del passato a due e quattro ruote.

Le date 2023 vedono l’evento tornare dal 9 al 12 febbraio.

AUTOMOTORETRO' E AUTOMOTORACING a Torino

Automotoretrò

Automotoretrò è il grande Salone torinese dedicato al motorismo storico, che dal 1983 propone una selezione dei migliori gioielli del passato a due e quattro ruote. Nato dall’iniziativa di quattro soci della Scuderia Rododendri, tra i quali Beppe Gianoglio che ancora oggi in prima persona cura l’organizzazione della manifestazione con Bea Srl, insieme alla rassegna gemella Automotoracing, conta oggi oltre 1.200 espositori e più di 67.000 visitatori, provenienti da tutta Europa, con una consolidata presenza da Francia, Svizzera, Regno Unito, Spagna, Germania, Austria e Olanda.

Automotoretrò is the great Turin exhibition dedicated to vintage vehicles. Since 1983, it presents a selection of the most beautiful jewels of motorcycle and automobile history. It was created by four members of the Scuderia Rododendri racing team, including Beppe Gianoglio who manages the event organization alongside the company Bea Srl. Together with its twin event Automotoracing, today it hosts over 1,200 exhibitors and 67,000 visitors from all over Europe, with a strong French, Swiss, UK, Spanish, German, Austrian, and Dutch presence. The organizers’ intention has always been to share their passion with the many guests, encouraging private collecting and the spread of the automotive culture.

Automotoracing

Dalle fuoriserie costruite appositamente per affrontare le gare in pista o nei rally alle vetture modificate per incrementarne le prestazioni o per migliorarne estetica e funzionalità, la velocità e il mondo delle alte prestazioni sono protagonisti ad Automotoracing, dal 2009 punto di riferimento in Italia per tutti gli appassionati di auto e moto da competizione, customizzazione, tuning e racing.

Automoto GreenFuture

Per lasciare un mondo più sano e pulito alle generazioni future

Ad affiancare la storia dell’automobilismo e degli sport a motore, da quest’anno sarà presente un’area dedicata alla mobilità sostenibile, un aspetto fondamentale per il futuro del pianeta. Automoto Green Future – questo è il nome della nuova area tematica – si svolgerà negli ampi spazi dell’Oval ed avrà il compito di accompagnare gli amanti dei motori durante il necessario e prossimo percorso di evoluzione del concetto di mobilità: abbattere l’inquinamento atmosferico e acustico, ridurre l’erosione dei territori causato dalle infrastrutture e dalle strade limitando, in questo modo, gli impatti ambientali, sociali ed economici che producono i nostri veicoli, consegnare, alle future generazioni, un mondo più pulito in cui la vita risulti migliore…

Automoto Green Future ha infatti l’obiettivo di promuovere prodotti e forme di mobilità rispettose dell’ambiente: veicoli, motocicli, imbarcazioni e mezzi di trasporto pubblico elettrici, ibridi, a metano o a gas naturale; monopattini elettrici, la sharing mobility, il mondo del ciclismo e del ciclismo assistito, gadgets ed accessori.

Automoto Green Future è un’occasione imperdibile per tutte le case e le concessionarie automobilistiche che intendono puntare su mezzi di trasporto “green”, perché si inserisce nella prestigiosa e trentennale cornice di una manifestazione estremamente nota agli amanti del mondo dei motori, tanto da attrarre decine e decine di migliaia di visitatori. Oltre all’esposizione dei veicoli all’interno dei padiglioni, all’esterno saranno predisposte apposite aree per test di guida, prove e dimostrazioni, così da sfatare il falso mito delle scarse prestazioni dei veicoli e dei mezzi elettrici e ibridi.