settembre, 2017

21set17:00ALBE E TRAMONTIIl concerto è preceduto da una breve introduzione di Stefano CatucciConservatorio G.VerdiCategorie:FESTIVAL E FIERE,MUSICA E CONCERTIExtra:GRATIS

Espandi

Dettagli

L’edizione 2017 di MITO SettembreMusica, la seconda che vede impegnato nella direzione artistica il Maestro Nicola Campogrande, incentra il programma su un nuovo tema unitario: la Natura. Un programma composto da 140 concerti, a partire dal 4 settembre fino al 21 dello stesso mese, che uniranno idealmente le due grandi città di Milano e Torino.

 

ALBE E TRAMONTI

Un nutrito gruppo di allievi dei Conservatori di Milano e di Torino gioca a sfidarsi a colpi di albe, mattinate, pomeriggi e sere. Per poi riunirsi e presentare il brano che un ex allievo d’eccellenza ha composto per loro.

Philippe Gaubert

Par un clair matin, per flauto e pianoforte

Darius Milhaud

La cheminée du Roi René

Franz Joseph Haydn

Due movimenti dal quartetto per archi in si bemolle maggiore op. 76 n. 4 Hob. III:78 “Aurore”

Claude Debussy

Prélude à l’après-midi d’un faune,
per flauto e pianoforte
trascrizione di Gustave Samazeuilh

Edouard Lalo

Deux Aubades, per dieci strumenti

Gianluca Cascioli

Per aspera ad astra (preludio ad un nuovo giorno), per quintetto d’archi,
doppio quintetto di fiati e pianoforte
COMPOSTO SU INVITO DI MITO SettembreMusica
PRIMA ESECUZIONE ASSOLUTA

Studenti dei Conservatori di Torino e Milano
Il concerto è preceduto da una breve introduzione di Stefano Catucci

In collaborazione con
Conservatorio di Torino
Conservatorio di Milano

Ingresso gratuito

Quando

(Giovedì) 17:00

Dove

Conservatorio G.Verdi

Via Giuseppe Mazzini, 11, 10123 Torino